1/3
Ringraziamo quanti hanno visitato la mostra antologica dedicata a Federica Galli, green Grand Tour, che si è chiusa il 25 luglio 2021 a Palazzo Morando.

Federica Galli è stata un incisore di spicco dell’arte grafica italiana del ‘900. 

I segni distintivi della sua opera sono la poesia con cui ha interpretato i suoi soggetti e uno sguardo inedito su tutto ciò che ha rappresentato, pur affermandosi nel genere della figurazione.  

 

I temi prediletti di Federica Galli sono stati i paesaggi rurali e urbani, gli alberi, le vedute di città di Milano e Venezia, ma anche situazioni atmosferiche come la neve, i notturni, la nebbia, l’acqua, affrontando con successo tutti quei soggetti ostici a gran parte degli incisori di valore che l’hanno preceduta.

 

Scomparsa nel 2009 ha lasciato il testimone della sua attività artistica a una fondazione che porta il suo nome. La Fondazione Federica Galli tutela la sua memoria, custodisce il suo patrimonio artistico e diffonde la cultura dell’arte della stampa.

 

Le acqueforti stampate da Federica Galli in vita sono acquistabili nelle gallerie accreditate e sostengono le attività della Fondazione a lei intitolata. 

  Come partecipare  

35554646_421996528306526_605619679553965
Partecipa ai laboratori

La FFG si prefigge l’obiettivo di avvicinare il maggior pubblico possibile al fascino alchemico intrinseco delle tecniche grafiche, ancora oggi potente motore di diffusione dell’arte.

Acquista le acqueforti

 

Collezionare le acqueforti di Federica Galli permette di impreziosire le proprie abitazioni di opere di gusto elegante ed eterno. Ma anche di finanziare i progetti formativi della fondazione. 

FFG Cremona 2015.png
Visita le gallerie accreditate

 

La FFG si appoggia a una rete di gallerie accreditate che dispongono delle acqueforti originali stampate da Federica Galli in vita. Un’occasione per visitare le gallerie e ammirare dal vero il repertorio dell’autrice disponibile. 

    News